Efficiente gestione delle richieste e dei preventivi per la massima responsività

Oggigiorno gli acquirenti devono garantire un processo trasparente per l’avviamento dell’affare e apprezzano quindi i vantaggi dell’analisi telematica dei preventivi. Per questo spesso per l’assegnazione degli ordini non vengono più presi in considerazione i preventivi via fax o e-mail. SupplyOn Sourcing permette ai fornitori di gestire in modo efficiente il processo di ricezione delle richieste e di formulazione dei preventivi, ottimizzando la qualità del processo di distribuzione.

Ecco come funziona il processo di offerta tramite SupplyOn

Come utenti registrati dovrete semplicemente accedere alla piattaforma online SupplyOn. SupplyOn Sourcing offre una panoramica strutturata di tutte le richieste pervenute, dei preventivi inviati e degli ordini assegnati. Tutti i messaggi vengono trasmessi in formato elettronico e in modo sicuro tramite la nostra piattaforma online, prevenendo qualsiasi incompatibilità tra supporti diversi. I documenti necessari per il disbrigo delle formalità possono essere scaricati e rielaborati internamente. Ciò consente di evadere in modo semplice anche le richieste più complesse: è sufficiente scaricare la richiesta come file Excel e caricarla nuovamente in SupplyOn Sourcing dopo il disbrigo.

I vostri vantaggi

  • Trasmettendo il preventivo tramite SupplyOn si ha la garanzia che il preventivo venga valutato nella decisione di assegnazione dell’ordine.
  • Le e-mail di promemoria automatizzate consentono di rispondere alle richieste in tempo utile.
  • La strutturazione chiara della richiesta riduce la necessità di ulteriori chiarimenti da entrambe le parti.
  • In ogni momento si hanno sotto controllo tutte le offerte ricevute e i preventivi trasmessi.

Social Collaboration in SupplyOn Sourcing

La funzione Social Collaboration consente di scambiare ulteriori informazioni con il cliente direttamente in SupplyOn Sourcing in relazione a una determinata operazione. Il vantaggio è che la comunicazione avviene allacciandosi direttamente all’operazione in questione e non più nella posta in arrivo di singole persone. Così l’intera comunicazione è documentata in modo tracciabile e ognuno ha la possibilità di accedere a queste informazioni. Scoprite di più su SupplyOn Social Collaboration